Menu
Tablet menu
A+ A A-

Mi chiamo Rossodivita Gilda Maria Antonietta in D´Aversa, sono molisana e vivo in un paese vicino Campobasso.

Sono nata in una famiglia  di religione cattolica  non troppo praticante ma mi hanno fatto fare tutti i sacramenti com´é

di tradizione nella chiesa cattolica. Nel 1969 emigrai in Germania e lí conobbi 2 persone, un italiano e un tedesco che

mi parlarono di Gesú Cristo, era la prima volta che ascoltavo la parola di Dio, mi lasciarono anche un cd con dei cantici

cristiani che ascoltavo volentieri in particolare il canto “ Gesú Cristo ci chiama a sé”. Il fratello italiano che molti conoscono Giovanni D´´Auria mi veniva a trovare ogni settimana e mi parlava.

di Dio, io ascoltavo volentieri ma dentro di me c´´era una gran lotta . Ogni volta che c´´erano le riunioni capitava

che  al cinema trasmettevano films italiani e spesso  andavo in entrambe le parti ma il mio cuore era inquieto,il diavolo mi metteva sempre degli impedimenti

perché non voleva che offrissi il mio cuore a Gesú. Questo duró circa 1 anno ma un giorno Giovanni venne a trovarmi con un giovane, Vincenzo

Lorefice che si era appena convertito, e diede la sua testimonianza, dopo di ché pregammo tutti e dopo aver pregato mi sentii diversa , una pace

scese nel mio cuore. Da quella volta sono passati 35 anni e Gesú Cristo è stato sempre con me e continua ad esserlo e per l´´eternità.

Credi nel Signor Gesú e sarai salvato( atti 16:31 ).

Nel 1974 resi testimonianza con il battesimo a Wuppertal.

 

  

                                                                                                                                                                                  Gilda D´Aversa

.

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Style I Style II Style III