Menu
Tablet menu
A+ A A-

 

Basi di teologia può, a buon diritto, essere definito la summa teologica di una vita di riverente studio e insegnamento della Parola di Dio. Per aiutarci nel nostro cammino cristiano, l’autore espone le principali dottrine su cui si fonda la fede cristiana in maniera approfondita, senza mai perdere di vista il destinatario ideale del suo scritto: non lo specialista, ma il lettore comune. La Scrittura occupa un posto centrale nella sua sistematizzazione; basti pensare a quanta parte del testo sia dedicata all’esegesi di singoli brani biblici. Il risultato è un testo rigoroso e irenico, un’analisi ad un tempo accurata e accessibile. A corredo delle disamine particolari dei primi 92 capitoli, che forniscono una panoramica approfondita delle principali dottrine cristiane (Dio, Gesù Cristo, lo Spirito Santo, gli angeli, la Bibbia, il diavolo, la salvezza, la chiesa, il peccato, la fine dei tempi...), gli ultimi due forniscono rispettivamente un raccordo schematico fra ambiti teologici, brani della Scrittura e temi biblici e una sorta di glossario cui attingere le definizioni teologiche ricorrenti nel testo. Infine un Indice dei brani biblici e un Indice tematico chiudono l’opera.

Fonte CLC ITALIA

Style I Style II Style III