Testimonianza Gina

"Molti credono che Halloween sia una festa dell'orrore innocua.... Ma vorrei che metteste attenzione a quello che sto per raccontarvi .In passato facevo parte di una setta satanica e per me, Halloween, era una festa molto importante ...

( Gina Marisa Sarlin ) Mi stupisce molto  che in tante  scuole mettono via  le  croci, per non offendere il credo delle altre religioni, ma che, po festeggiano  Halloween senza farsi molti problemi nonostante si conoscono le origini occulte di questa festa!!! Vorrei mettervi in guardia contro le forze oscure che si nascondono dietro a questa festa in quanto, io per prima, ho avuto esperienze personali e vorrei che non le ignoraste. I miei genitori erano entrambi alcolizzati, spesse volte mio padre picchiava mia madre e io,  sono cresciuta con tutto questo dolore dentro che mi ha amareggiata per tanto tempo portandomi a non credere all'esistenza di Dio e neanche a quella del diavolo. Un giorno trovai in una libreria un "Black Book"  e ne fui subito affascinata, qui, trovai  le istruzioni per i riti di stregoneria e satanici. In un primo momento pensai che era tutto una sciocchezza ma lo comprai ugualmente. Pian piano mi resi conto che il diavolo era una REALTà ed io scivolavo sempre più in BASSO!!! Comprai anche una Bibbia satanica e pregavo  giorno e notte a satana,oramai   ero molto radicata nella stregoneria, iniziai  a fare uso di droga e, tutto questo mi trascinò in una  profonda depressione,  ero consapevole del fatto che satana aveva potere su di me, era interessato a me, ed io ero sua PREDA! Non mi rendevo conto di quanto mi fossi addentrata cosi tanto nel tunnel dell'occultismo. Un giorno conobbi  Alonso e fu amore a prima vista  ma c'era  una complicazione: era un cristiano. Per me era difficile capire come un uomo  così potesse  amarmi. Iniziai ad andare in comunità solo per far piacere ad Alonso. Tutti erano così accoglienti nei miei confronti e mi parlavano di quanto mi amasse Dio, questo mi confondeva le idee, non capivo questo amore grande nei miei riguardi Sentivo che i cristiani avevano qualcosa che invece a me mancava. Un giorno chiesi di pregare per essere liberata dal peccato che mi teneva schiava, da quel momento stesso satana perse il suo potere su di me, era 'stato crudele nei miei confronti.  Caddi a terra, iniziai a tremare, i  demoni si aggrappavano  a me perché non volevano  lasciarmi andare, mi torturavano ma Gesù era più FORTE. Questa lotta durò tre giorni, ero completamente esausta, poi, finalmente, mi sentii  LIBERA. Dalle TENEBRE ero passata al regno di LUCE di cui CRISTO era il SOVRANO. Sono  trascorsi nove anni dalla mia conversione a Cristo e la mia vita, ora, con Dio è veramente bella! Egli non distrugge la tua vita come fa il diavolo, anzi, ti offre solo la guarigione della tua anima. Contrariamente all' odio che ti dà satana DIO   dona  AMORE INCONDIZIONATO.      Da  prigionieri di satana  ci rende liberi, invece della morte Dio ti dona la vita.

Gina Marisa Sarlin

 

Autor: Miriam Hinrichs (Traduzione : Samuel S./Alessandra N.)
Quelle: Jesus.ch / yourspiritualquest.wordpress.com, desireemmondesir.com / desireemmondesir.com