Sorpresa dopo 15 anni

*Un pastore dell’Oklahoma ha brevemente raccontato che un uomo è venuto a Cristo dopo aver trovato una Bibbia, che il pastore aveva perso 15 anni prima. *

Paul Daugherty, pastore in Tulsa della comunità “victory”, ha vissuto una storia un po’ particolare : “Clayton ha trovato la mia vecchia Bibbia 10 anni fa, in un rifugio per senza tetto e ha cominciato a leggerla. Ha visto il nome P.Daugherty, sul davanti, senza sapere ovviamente chi fosse, ma ha notato tutte le piccole annotazioni e sottolineature, così come pensieri scarabocchiati vicino ai versetti, dal vecchio al nuovo testamento”.

Daugherty afferma che Clayton ha raccontato di aver occasionalmente letto la Bibbia nel corso degli anni, e ha stimato quei piccoli pensieri e annotazioni “tanto quanto i versetti della Bibbia”.

Da poco tempo Clayton “ha dato la sua vita a Cristo… ed è stato liberato da molte cose”.

*È questa la tua Bibbia? *

Dopo la conversione Clayton lo scorso fine settimana, si è recato alla comunità “victory”, e ha chiesto a Daugherty se quella fosse la sua Bibbia. “È venuto in chiesa stasera, mi ha mostrato la Bibbia e mi ha chiesto se sapevo a chi appartenesse. Era la mia vecchia Bibbia che avevo quando andavo a scuola, che avevo perso e che non vedevo da 15 anni”.

 

E ancora “Dio ha usato la mia Bibbia così disordinata e scarabocchiata, per salvare la vita a questo uomo, che adesso è salvato e liberato e ha portato tutta la sua famiglia in chiesa stasera. La parola di Dio è vivente e potente!”

*“Non essere triste” *

Ha raccontato questa esperienza su Instagram e uno dei suoi follower ha commentato: “la mia Bibbia, che da adolescente ho sfogliato per ore e ore, che ho portato alla scuola biblica, che era piena di annotazioni e ricordi del tempo passato con il nostro Padre Celeste, è stata rubata, prima che ci trasferissimo dal posto in cui abitavamo” afferma l’utente Instagram. “Mi sono così tanto rammaricato a causa di questa Bibbia, per le pagine stropicciate, i versetti che ancora potevo ricordare… Non ho mai sentito una storia del genere, e voglio anche credere che un finale simile sia possibile!”.

E ancora un altro afferma: “mi piace come Dio si usa delle nostre imperfezioni, per toccare la vita di altre persone. Se hai perduto qualcosa,  non te ne rammaricare, ma affidati al fatto che Dio sa dov’è e che non andrà sprecato!”.

 

Traduzione dal tedesco: F. Putrone/Minacori

Autore: Milton Quintanilla/Daniel Gerber

Fonte: Christian Headlines / Übersetzung: Livenet